Benvenuto nella Rete Civica del comune di Gonzaga - clicca per andare alla home page

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Stagione Teatrale 2018 2019
notizia pubblicata in data: mercoledì 28 novembre 2018
Stagione Teatrale 2018 2019

Neri Marcorè per Fabrizio De Andrè, Syria per Gabriella Ferri, le letture tragicomiche di Leonardo Leo, un doppio omaggio all’immensità di Shakespeare e i fasti del musical: è lo spettacolo delle emozioni, nel senso più autentico del termine, il comune denominatore delle proposte artistiche riunite nel cartellone 2018-2019 del Teatro di Gonzaga.

Realizzata dal Comune di Gonzaga e con la direzione artistica di Mauro Diazzi di MD Spettacoli, la stagione apre con il talento istrionico di Neri Marcorè, protagonista giovedì 15 novembre di “Come una specie di sorriso”, viaggio musicale alla scoperta di Fabrizio De Andrè, anche quello meno conosciuto, che Marcorè, qui nelle vesti di cantante e chitarrista, più ama. Un repertorio di brani immortali che sono diventati patrimonio culturale, qui impreziositi dagli interventi musicali della formazione Gnu Quartet, composta da Stefano Cabrera (arrangiamenti e violoncello), Roberto lzzo (violino), Francesca Rapetti (flauto traverso) e Raffaele Rebaudengo (viola).

Nasce dall’unione fra le musiche di Cole Porter e la rivisitazione della “Bisbetica domata” di William Shakespeare il musical “Kiss me, Kate” che la compagnia Corrado Abbati porterà in scena venerdì 18 gennaio: in una versione di teatro nel teatro, l’opera è ritenuta da molti il musical perfetto, baciato dal successo fin dal suo debutto a Broadway e premiata con cinque Tony Awards. Gli intrecci fra le vite private dei vari personaggi, i loro amori passionali e le loro gaffe scandiscono l’ironia, la comicità e il pathos romantico dei tanti numeri musicali di danza e il gioco del teatro nel teatro”.

Una prova aperta di Romeo e Giulietta, alla maniera dei comici del Sogno di una notte di mezza estate, dove la celeberrima storia di Shakespeare prende forma e si deforma nel mescolarsi di trame di dialetti, canti, improvvisazioni, suoni, duelli e pantomime: è tutto questo “Romeo e Giulietta, l’amore è saltimbanco”, spettacolo dal ritmo travolgente che la compagnia Stivalaccio Teatro, con Giulio Pasquati, Girolamo Salimbeni e la procace Veronica Franco, poetessa e “honorata cortigiana”, porterà in scena sabato 23 febbraio.

È la cantante Syria a interpretare “Perché non canti più”, concerto spettacolo che rende omaggio a Gabriella Ferri, in cartellone sabato 9 marzo. Sarà un concerto e un racconto, al tempo stesso, ideato a partire da una valigia rossa che il regista e conduttore televisivo Pino Strabioli ha ricevuto in dono dal marito e dal figlio della cantante romana. Da quella valigia “è nato un libro-album dove ho raccolto scritti, disegni, appunti, scarabocchi, lettere e pensieri di Gabriella” spiega Strabioli “e Syria ha nella voce e nel cuore quei pezzetti di Roma che sapranno dove portarla, quella valigia, dove aprirla, dove lasciarla cantare e raccontare”.

Sabato 6 aprile chiuderà la rassegna Edoardo Leo, protagonista di “Ti racconto una storia”, reading-spettacolo costruito sugli appunti, suggestioni, letture e pensieri che l’attore e regista romano ha raccolto dall’inizio della sua carriera a oggi: uno spettacolo che fa sorridere e riflettere, che racconta spaccati di vita umana unendo parole e musica, un intreccio incalzante di racconti e monologhi di scrittori celebri (Benni, Calvino, Marquez, Eco), ma anche articoli di giornale, aneddoti e testi di giovani autori contemporanei, e dello stesso Edoardo Leo.

Tutti gli spettacoli della stagione avranno inizio alle ore 21. Biglietti: platea € 22,00, platea ridotto € 18,00, galleria € 18,00, galleria ridotto  € 12,00 (singoli spettacoli in vendita da martedì 6 novembre). La campagna abbonamenti ha inizio sabato 20 ottobre e termina mercoledì 31 ottobre: platea € 88,00, platea ridotto € 72,00, galleria € 72,00, galleria ridotto € 50,00. Sono previste riduzioni per gli over 65 e gli under 30 e per persone con disabilità  (accompagnatore gratuito), mentre sarà applicato uno sconto del 10% ai possessori Carta  Circuito Teatro Insieme - Mantova Carta Musei. Per info e aggiornamenti: Ufficio Teatro tel. 329/3573440 e tel. 0376/529434 (la sera della rappresentazione), teatro.gonzaga@comune.gonzaga.mn.it, www.comune.gonzaga.mn.it.

Incantastorie, a teatro con mamma e papà

Il teatro che parla ai bambini, che mette in scena i pensieri, le emozioni e gli stati d’animo dell’infanzia è l’idea artistica e culturale che anima la rassegna “Incantastorie, a teatro con mamma e papà”, realizzata dal Comune di Gonzaga con la direzione artistica di teatro Dell’Orsa.

Si parte domenica 13 gennaio con “Rodarissimo”, una girandola di storie accompagnate dalla musica, miracoli di invenzione ispirati alle Favole al telefono e a Tante storie per giocare, tra tamburi che fanno ballare civette e briganti e “scannoni” che disfano la guerra. Un inno divertente al genio di Rodari, interpretato da Monica Morini di teatro Dell’Orsa, con le musiche dal vivo di Claudia Catellani.

Domenica 3 febbraio va in scena “Filafiaba”, con Lucia Donadio e Chiara Ticini, uno spettacolo dove le fiabe sono vere, dove la musica e le parole tessono un filo d’oro fatto di C’era e non C’era: c’è una storia dove un principe parte alla ricerca di una fanciulla che sia bianca come il latte e rossa come il sangue, e una vecchia strega che ingarbuglia la matassa del destino ma ogni nodo verrà al pettine. Le musiche dal vivo sono di Gaetano Nenna e la regia di Monica Morini.

Domenica 17 febbraio il titolo in cartellone è invece “Il Fiore Azzurro” a cura della compagnia Burambò, di e con Daria Paoletta, l’avvincente racconto di Tzigo, un bambino alla ricerca della fortuna e della felicità: uno spettacolo per tutti, ironico e commovente, dove tutto è possibile, l’incontro con animali parlanti, streghe e nanetti, alla scoperta di un popolo antico.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 16:30: biglietto singolo € 5,00, info tel. 335 5413580 o 338 4280999.

La “Stagione Off” di Caffè Teatro

Si chiama “Stagione Off” il cartellone di appuntamenti organizzati da Caffè Teatro per fare da contrappunto alla stagione teatrale del Comunale dando spazio, di volta in volta, ad artisti, scrittori, performance e giochi di ruolo. Un contrappunto serrato: si inizia sabato 20 ottobre con “La notte enigmistica”, cena e gara con Staff 8 Round (ore 20.30), e si prosegue giovedì 25 con “Donne di quadri: arte e creatività al femminile”, con il dr. Gianfranco Marchesi (ore 20.45), sabato 27 con “Senza fine. La meraviglia dell'ultimo amore”, presentazione del nuovo libro di Gabriele Romagnoli con Simonetta Bitasi (ore 18.00). Nei mesi successivi gli appuntamenti sono fissati per mercoledì 14 novembre con “Le ricette delle streghe”, con Fabio Bortesi e Osteria Dogana (ore 20.45), mercoledi 12 dicembre con “Selvatiche e immortali”, sempre  con Fabio Bortesi e Osteria Dogana (ore 20.45), lunedì 31 dicembre con “Cinema e bollicine” (ore 22.00), martedì 1 gennaio 2019 con “Radetsky e surbir” (ore 11.15), mercoledì 16 gennaio con “L'intelligenza delle piante” con Fabio Bortesi e Osteria Dogana (ore 20.45), sabato 2 febbraio con “Speakeasy night -  A cena con Al Capone” (ore 20.30), mercoledì 13 febbraio con “Elisir e filtri d'amore” con Fabio Bortesi e Osteria Dogana (ore 20.45), mercoledì 20 febbraio, 13 marzo e 8 maggio 2019 con “Musichiere”  con Osteria Dogana e Staff 8 Round (ore 20.30), mercoledì 3 aprile con “Amori, odori e orrori” con Fabio Bortesi e Osteria Dogana (ore 20.45). Info e prenotazioni: 349/1569521.

 

Scarica la brochure

 

 






torna alla pagina precedente
cerca nel sito
motore di ricerca
Leggibilità
LeggibilitàVisualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica
 
<< novembre 2019 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
             
 
Repubblica Italiana Regione Lombardia Unione Europea
area riservata
area riservata
clicca per accedere al servizio CercaTrova
 
clicca per accedere al servizio

Comune di Gonzaga  Piazza Castello, 1 - cap 46023   telefono: 0376-526311,   fax: 0376-528280,  e-mail: info@comune.gonzaga.mn.it
 p.iva: 00253340202   IBAN: IT03X0103057672000010668213   PEC: gonzaga.mn@legalmail.it


Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2007 ::

sei il visitatore n°9438253