Comunicazione Data Breach - Comune di Gonzaga

archivio notizie - Comune di Gonzaga

Comunicazione Data Breach

 
Comunicazione Data Breach

Aggiornamento 20.11.2021

A integrazione di quanto comunicato in data 11 novembre u.s. circa l’attacco informatico avvenuto ai danni del Comune di Gonzaga, si precisa che a seguito di ulteriori verifiche effettuate dal tecnico incaricato in data 17 novembre, diversamente da quanto ipotizzato, sono stati sottratti all’Ente dati, anche personali e di diversa natura, conservati nelle cartelle di lavoro di alcuni uffici comunali.
Nessun dato contenuto nei gestionali del Comune è stato tuttavia compromesso. Si conferma che sono state prese tutte le misure necessarie di sicurezza per limitare le conseguenze dannose.
Si è provveduto a integrare la comunicazione già effettuata al Garante per la Protezione dei Dati Personali per segnalare la violazione dei dati, secondo quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”), e a presentare dettagliata denuncia alla polizia postale a tutela del Comune di Gonzaga e di tutti gli utenti e fornitori.
Purtroppo, gli Enti Locali sono ormai vittime costanti di questo tipo di hacker e di reati, tuttavia come Comune siamo da tempo cercando di avere tutte le misure di sicurezza adeguate e volte ad evitare questi illeciti.
Per ottenere maggiori informazioni o chiarimenti relativi alla violazione in oggetto è possibile contattare il DPO al seguente indirizzo mail: dpo@comune.gonzaga.mn.it

 

Aggiornamento 11.11.2021

Il Comune di Gonzaga, nella persona del Sindaco Elisabetta Galeotti, informa i cittadini che il Comune, in data 22 ottobre 2021, ha subito un attacco informatico per mezzo di una nuova tipologia di ransomware da parte di cyber criminali al fine di colpire l’infrastruttura informatica dell’Ente.
Il nostro reparto informatico ha prontamente eseguito ogni intervento necessario per impedire la perdita dei dati comunali e l’accesso a tutti gli applicativi informatici in uso al Comune. Tuttavia alcuni files riferiti ai curricula del Servizio Informagiovani, conservati in una cartella su un server dedicato della biblioteca, sono stati interessati da tale attacco. Tali dati sono stati del tutto ripristinati e il servizio è ripreso regolarmente.
Allo stato attuale non si dispone di prove che evidenzino che le informazioni personali siano state sottratte e utilizzate per arrecare un danno, ma si sottolinea che vi è stata una indisponibilità dei dati solo temporanea, in quanto ripristinati la sera stessa.
È stata effettuata la comunicazione al Garante per la Protezione dei Dati Personali per segnalare la violazione dei dati, secondo quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”), ed è stato avviato l’iter di segnalazione presso la Polizia Postale. Il Comune di Gonzaga informerà la cittadinanza circa gli ulteriori ed eventuali sviluppi sull’episodio in questione, con aggiornamenti che saranno inseriti nell’home page del sito web.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (29 valutazioni)